Seleziona una pagina

UMMI- Unione Medico Missionaria Italiana

AREA DI INTERVENTO

ATTIVITÁ ISTAT: Attività per il sostegno economico e umanitario all'estero – DESTINATARI: Popolazione dei Paesi in via di sviluppo
U

CHI CERCHIAMO

Cerchiamo un fundraiser, ovvero una persona che si dedichi alla cura e allo sviluppo di azioni di ricerca e raccolta fondi, necessari per sostenere i nostri progetti socio-sanitari destinati alle varie fasce di popolazione indigente nei Paesi in cui operiamo e realizzare quindi la nostra mission. Fare fundraising è “la gentile arte di insegnare alle persone la gioia di donare”. Riuscire a raccontare ai donatori come, grazie al loro aiuto, sia possibile cambiare in meglio una piccola parte di mondo li farà sentire più felici e utili.

PER FARE COSA

Attraverso l’attività di fundraising sarà possibile raccogliere fondi, donazioni e contributi da parte di enti privati e pubblici, individui e aziende, per supportare i nostri progetti di cooperazione in modo indipendente, sostenibile ed efficace. Nello specifico il volontario/a avrà una postazione dedicata con PC e collegamento internet all’interno della nostra sede per cercare on-line nuovi finanziatori e bandi, sia sul territorio veronese e veneto, che sui siti nazionali e internazionali e proporre raccolte fondi e campagne di sostegno anche attraverso i canali comunicativi istituzionali e social media. È possibile svolgere le proprie attività anche da remoto. Come Onlus ed organizzazione della società civile (OSC), l’UMMI non svolge attività commerciale per cui la sostenibilità dei progetti è strettamente legata alle donazioni che riusciamo a raccogliere grazie appunto alle attività di fundraising, che non sono solo una mera opportunità economica ma anche una risorsa per garantire alla nostra organizzazione libertà operativa, indipendenza e autonomia.

NOI CHI SIAMO

Fin dalla sua fondazione l’UMMI è stata concepita come missione verso gli ultimi, i più poveri. È nata nel 1933 dall’intuizione di un intraprendente sacerdote veronese, Padre Diodato Desenzani, che dopo avere conseguito la laurea in medicina, scelse la sua forma di testimonianza missionaria tra la popolazione dell’Andhra Pradesh, in India, attraverso la cura degli infermi nella sua duplice veste di medico e di sacerdote, per concorrere alla “salute completa e totale” dell’uomo e al suo “sviluppo integrale”. La finalità dell’UMMI è «lavorare per la “salute completa e totale” dei più diseredati, in particolare nei Paesi meno avanzati, in spirito di collaborazione, per contribuire al loro “sviluppo integrale” nel pieno rispetto della loro dignità e libertà». A tale fine l’UMMI promuove

  • attività di informazione, sensibilizzazione e formazione, anche di persone provenienti da Paesi meno avanzati, sui problemi della “salute completa e totale”;
  • la formulazione e la realizzazione di programmi socio-sanitari e di promozione allo sviluppo;
  • la formazione adeguata di personale volontario per la gestione dei programmi;
  • la raccolta e l’invio di presidi validi e di materiale medico-sanitario alle strutture che operano nei Paesi meno avanzati.

DOVE E QUANDO PUOI FARE IL VOLONTARIO

La nostra sede è a Negrar di Valpolicella, all’interno dell’area ospedaliera dell’IRCCS “Sacro Cuore – Don Calabria” ed è aperta nei giorni feriali, il mattino dalle 8.30 alle 12.30 ed il pomeriggio dalle 13.30 alle 16.30. L’ubicazione dei nostri uffici l’UMMI trova origine nel forte e storico legame con l’Istituto Don Calabria, che si traduce in concreta collaborazione nello sviluppo di attività socio-sanitarie nei Paesi poveri, anche in collaborazione con l’Ospedale di Negrar, come ad esempio nell’ampio programma sanitario a Luanda in Angola, presso la struttura missionaria religiosa Hospital Divina Providencia.
Per questa proposta di volontariato, viene richiesta la disponibilità di circa 6 ore settimanali, da svolgere inizialmente presso la nostra sede, in collaborazione con lo staff UMMI, e potrà svilupparsi anche con una collaborazione esterna.
Giorni e orari sono da concordare e definire in base alle concrete possibilità del volontario. Oltre che in auto la sede è raggiungibile con i mezzi pubblici (bus Atv linee 21 – 93 – 104).

CANDIDATURE ENTRO

/

COME VERRAI ACCOLTO/A

Sarai accompagnato e introdotto in quest’attività da Andrea e Adriano, che saranno i tuoi tutor e ti aiuteranno ad ambientarti all’interno dell’organico e, insieme ai volontari che partecipano all’attività del Centro Aiuti, che si svolge presso la sede, ti faranno conoscere le singole attività dell’associazione.

SUPPORTO OFFERTO E OPPORTUNITÁ DI APPRENDIMENTO

Grazie a questa attività potrai conoscere il ciclo di vita dei progetti di cooperazione internazionale e acquisire preziose esperienze e conoscenze nell’ambito di questa attività. Potrai inoltre partecipare alla vita dell’ente attraverso le formazioni proposte ai volontari e gli eventi istituzionali, anche incontrando persone e ascoltando testimonianze dirette dei beneficiari ultimi o di chi ha operato in terra di missione.

BENEFICI

Attraverso questa esperienza potrai approfondire le tue competenze di base svolgendo un ruolo attivo nella vita dell’ente. Potrai acquisire nuove conoscenze e capacità che ti permetteranno di orientarti nel tuo futuro lavorativo e valorizzare il tuo curriculum vitae. Per gli studenti c’è l’opportunità di svolgere questa esperienza come stage, tirocinio o alternanza scuola-lavoro. Da verificare in itinere la possibilità di una esperienza di volontariato internazionale all’interno delle nostre missioni.

ABILITÁ, CERTIFICAZIONI, PATENTI NECESSARI

Si richiede la competenza nell’utilizzo del pacchetto Office e dei social media, oltre alla navigazione su siti web e la buona conoscenza della lingua inglese. Gradite e utili anche altre lingue (portoghese e francese).

REQUISITI FISICI, ATTITUDINALI, ETÁ

Saranno apprezzate: la capacità di lavorare con un supervisore e gestire il proprio lavoro in autonomia; le capacità organizzative; la motivazione e condivisione della mission dell’ente; la predisposizione al dialogo e al confronto; l’attitudine all’ascolto, alla pazienza e alla flessibilità; la propositività e perseveranza.

DICONO DI NOI

«Ciao sono Tiziano. È da poco che frequento l’UMMI presso l’Ospedale don Calabria di Negrar. Posso dire che sin dal primo giorno ho trovato un ambiente famigliare e accogliente, composto da persone semplici e comprensive verso chi soffre».
«Nella mia esperienza di vita ho avuto modo di constatare cosa significhi la mancanza di cure mediche nei Paesi arretrati. È per questo che ho colto l’occasione di diventare volontario UMMI quando sono venuto a conoscenza della sua attività. Appartenere all’UMMI non è un piacere, è più un sentirsi utile, azzarderei anche a dire che è un orgoglio. Il volontario UMMI è anonimo, preciso, costante».
«Poco sappiamo degli ultimi beneficiari del nostro lavoro. Sono persone povere che vivono in Paesi poveri e che fanno riferimento a ospedali, dispensari, centri medici con cui collaboriamo. Poco so delle loro vite, dei loro problemi o speranze e mi fa sempre piacere quando vengono organizzati gli incontri serali dove intervengono i responsabili degli enti destinatari che ci raccontano le realtà in cui operano». (Alfredo)
«Sono arrivato all’UMMI per una semplice fatalità, alcuni la potrebbero definire Provvidenza, e ora ne sono molto, molto felice. Siamo un gruppo eterogeneo, e, a mio parere, lo spirito di appartenenza è molto forte. L’affiatamento e la confidenza ci fanno sentire una famiglia. E a prescindere da tutto questo (che è molto!) facciamo una cosa utilissima che si espande in quasi tutte le regioni del mondo. Aiutiamo migliaia di persone a stare meglio».
«Mi piace credere che riusciamo ad asciugare lacrime e far sorridere bambini. Mi piace credere che agevoliamo il lavoro di molte associazioni, centri medici, ospedali e anche l’apostolato di centinaia di missionari e missionarie: la cura dell’anima inizia dalla cura del corpo». (Francesco)

l

ORGANIZZAZIONE CERTIFICATA MERITA FIDUCIA

No

NOTE AGGIUNTIVE

/

CONTATTI

Referenti:
Andrea  045-6013748
Adriano 045-7500501
e-mail: segreteria@ummi.it

SITO WEB E SOCIAL

Sito: www.ummi.it
Facebook: UMMI-Unione-Medico-Missionaria-Italiana